Connettiti con
app android lemontube
alimenti per combattere l'influenza

MAGAZINE SALUTE

Alimenti per combattere l’influenza

Alimenti per combattere l’influenza

Come ogni anno l’influenza si fa sentire, e puntualmente siamo pronti a starnutire e a soffiarci il naso. Ma non temete, esistono degli alimenti per combattere l’influenza e non solo ma anche per prevenirla.

Ogni anno infatti ci sono più di un miliardo di persone influenzate in tutta l’Europa, secondo alcune stime, e ci sono più di 200 virus che la possono causare. In uno scenario peggiore dei casi, un raffreddore può aggravarsi fino a divenire una vera polmonite, un’infezione all’orecchio, o un attacco d’asma.

Su un milione di persone, circa 200.000 presentano delle complicanze così gravi che devono essere ricoverati in ospedale, mentre circa 36.000 persone muoiono a causa di un raffreddore. Riguardo ai farmaci, beh sono incerti e non sempre risolvono il tutto.

Fortunatamente è possibile scongiurare tutto questo, grazie ad alcuni  alimenti per combattere l’influenza.

alimenti per combattere l'influenza

Zuppa di pollo

C’è una ragione se la mamma o la nonna, hanno in inverno, sempre a portata di mano, una ciotola di zuppa di pollo. Infatti il brodo di pollo fornisce tutto ciò che è necessario per aiutare a combattere i virus dell’influenza, ma non solo, riduce anche l’infiammazione  che scatena i sintomi. Non è chiaro quale ingrediente fornisce il massimo beneficio, ma i ricercatori ritengono che la sua combinazione con le verdure aumenta il potere antinfluenzale del pollo.

agrumi contro l'influenza

Agrumi

La vitamina C per la maggior parte dei casi si trova negli agrumi, è un antiossidante che può ridurre i sintomi del raffreddore del 23 per cento. Però per arrivare a dei buoni risultati, si dovrebbe consumare in un giorno un chilo vitamina c. Ovviamente non possiamo mangiare in un giorno 1 Kg di arance, quindi possiamo optare per i peperoni rossi, broccoli, cavolini di Bruxelles, zucca, papaia , patate dolci e pomodori.

aglio e cipolla per combattere l'influenza

Aglio e cipolla

Vuoi aggiungere più forza al tuo brodo di pollo? Aggiungere un sacco di  aglio e  cipolla. Insieme diverranno una super potenza. Infatti sia l’aglio che la cipolla, contengono decine di sostanze ad ampio spettro contro i virus dell’influenza. Un altro vantaggio dell’aglio  e della cipolla è quello di avere la capacità di aiutare a sbloccare i nostri poveri nasi chiusi. Non terranno lontani i vampiri, ma vi assicuro che il raffreddore avrà vita corta.

il miele contro l'influenza

Miele

 Il miele ha i più alti livelli di antiossidanti. Ottimo sia per prevenire e sia per curare l’influenza. Molto usato quando la gola è infiammata.

 Yogurt

Yogurt

Sembra strano ma lo yogurt  è tra gli alimenti per combattere l’influenza, non tanto per curarla ma per non farla ritornare. Questo perchè contiene un Lactobacillus reuteri, un batterio che serve a bloccare la replicazione dei virus che invadono il corpo quando si ammala.

vino rosso

Vino rosso

Il resveratrolo e polifenoli sono in grande abbondanza nel  vino rosso. Questa bevanda alcolica svolge la stessa funzione dello yogurt. Quando il virus entra nel nostro organismo, si sviluppa velocemente e si moltiplica, bevendo vino e mangiando yogurt eviteremo tutto questo.

funghi

Funghi

I funghi sono ricchi di citochine, una sostanza che aiuta a combattere le infezioni. Essi contengono anche polisaccaridi, un’altra classe di composti che supportano il sistema immunitario. 

pepe nero

Pepe nero

Ironia della sorte, la spezia più conosciuta per fare starnutire può scongiurare il raffreddore. Basterà mescolare pepe nero con zenzero e aceto. L’influenza durerà davvero poco.

Esperta in questioni di coppie. Esperta in cure naturali e cose da donna. Insomma sono una grande appassionata del mondo femminile. Non si direbbe vero? A parte gli scherzi, credo che la donna debba avere il suo valore perchè non è di meno dell'uomo.

Per saperne di più MAGAZINE SALUTE

Seguici

Abbonati Gratis

Unisciti a 17.310 altri iscritti

Top 5 Articoli del mese

Autori

Vai su