Connettiti con
app android lemontube
massaggio per il mal di collo

Teniamoci in forma

Automassaggio per mal di collo e schiena

Spesso la mattina ci svegliamo irrigidite

Per evitare dolori muscolari durante la giornata

ecco cosa fare:

La prima parte del nostro corpo che si sveglia irrigidito è il collo e di conseguenza la spalla. Purtroppo mentre dormiamo non possiamo controllare tutte le nostre posizioni, quindi avviene che spesso ci sentiamo poco elastiche (questo vale anche quando stiamo troppo sedute alla scrivania). Ecco cosa fare:

L’automassaggio che bisogna esercitare è molto semplice. Mettetevi sedute, con la schiena appoggiata, muovete il collo facendolo cadere una volta sulla spalla destra e a sinistra, molto lentamente. Infine prima con una mano e poi con l’altra massaggiate il collo e la spalla in questo modo:

  • con le punte delle dita, partite dal lato del collo sotto all’orecchio, fino a toccare l’apice della spalla. Le dita dovranno esercitare una leggera pressione, solo andata, quindi si riparte sempre dall’orecchio. Fate questo per un minuto, ad entrambi i lati.

Alle mani

E’ bene sapere che le mani non devono essere trascurate, spesso sono proprio la causa dei nostri torcicolli e mal di schiena. Se lavorate molto al pc, quindi digitando spesso la tastiera, o svolgete molti lavori manuali, in questo caso anche le casalinghe sono comprese, non dovete tralasciare un automassaggio alle mani. E’ fondamentale per evitare i dolori muscolari. Ecco come fare:

Alle gambe

Prima di addormentarci, dovremmo fare questo automassaggio alle gambe. Sapete che c’è un nervo che collega il collo alle gambe? Avete mai provato dolore al collo quando state a letto e avete una gamba piegata? Ora sapete il perchè. Bisogna quindi rilassare le nostre gambe per non svegliarci col mal di collo.

Se praticherete questi piccoli esercizi, vi assicuro che non trascorrerete nemmeno una giornata con il mal di collo, mal di testa e mal di schiena, sono necessari affinchè il nostro corpo non si irrigidisca provocando delle infiammazioni. Non è necessario farli per lungo tempo, bastano un paio di minuti ciascuno e potete esercitarli anche separatamente. Ogni giorno, per un giorno libero dai dolori muscolari!

Continue Reading
Potrebbe piacerti anche ...

Siamo un gruppo di ragazzi appassionati per il mondo web in generale, dando una piccola priorità al mondo delle serie tv e del cinema. Amiamo moltissimo poi la tecnologia, e ovviamente siamo buon gustai, quindi ogni tanto in questo nostro blog magazine parleremo di qualche ricetta succulenta. Il nostro è un blog free, non siamo giornalisti ma amiamo tanto scrivere e condividere le nostre conoscenze.

Clicca per commentare

E tu cosa ne pensi?

Per saperne di più Teniamoci in forma

Seguici

Abbonati Gratis

Unisciti a 17.310 altri iscritti

Top 5 Articoli del mese

Autori

Vai su