Connettiti con
app android lemontube
salvata da un cane dopo essersi dispersa per 11 giorni

MAGAZINE SHOC

Una bambina salvata da un cane dopo essersi dispersa

Una bambina salvata da un cane dopo essersi dispersa

Da sola per la foresta per 11 giorni

Salvata da un cane

Una storia che ha dell’incredibile, una bambina salvata da un cane. Questo dimostra ancora una volta quanto sia amico dell’uomo il cane. Grazie a lui questa bambina ha potuto sopravvivere e riabbracciare il propri genitori. La bimba si chiama Karina Chikitova, ed è Siberiana. 

Vive con la mamma e va sempre a trovare il papà in un paese vicino. Non era la prima volta che la bambina si avventurava da sola per andare a trovarlo, certo anch’io mi sono chiesto come fosse possibile che una bambina di 3 anni percorresse tutta quella strada da sola, è sicuramente una negligenza da parte dei genitori ma non sta a noi giudicare. Sta di fatto che il suo cane non l’abbandona mai.

Ma cos’è accaduto realmente? Il papà non era in casa e quindi ha pensato di cercarlo fino a penetrare in un folto bosco e perdersi. Molti degli adulti locali entrano in quella zona solo armati, perché è piena di orsi e di lupi.  Ma oltre al pericolo che correva di essere sbranata da un animale selvatico, c’era anche il problema della temperatura, infatti in quelle zone di notte, scende al di sotto degli zero gradi.

salvata da un cane

Persino i soccorritori non sono riusciti a trovarla. Solo dopo 11 giorni quando la speranza ormai di ritrovarla viva era pari a zero, accade qualcosa di speciale;  Il cane di Karina è tornato in paese. La squadra di soccorso lo ha considerato un brutto segno. All’improvviso l‘animale ha cominciato a correre di nuovo in direzione del bosco, e gli uomini hanno deciso di seguirlo. Quando il cane si è fermato nessuno voleva credere ai propri occhi! La bambina di 3 anni era viva, incredibile, era stata salvata da un cane e non da un uomo, questo fa davvero riflettere soprattutto a chi crede che il cane sia un animale da macello! Era spaventata e infreddolita, aveva fame e sete ma era viva e stava bene.

Ok voi direte si è salvata è sicuramente qualcosa di miracolistico, ma cosa centra il cane? Secondo il racconto della bimba, il suo amico a quattro zampe, era vicino a lei a difenderla, abbaiando e spaventando gli animali selvatici affinchè non si avvicinassero a lei e non solo, ma di notte la riscaldava con il suo pelo.

Siamo un gruppo di ragazzi appassionati per il mondo web in generale, dando una piccola priorità al mondo delle serie tv e del cinema. Amiamo moltissimo poi la tecnologia, e ovviamente siamo buon gustai, quindi ogni tanto in questo nostro blog magazine parleremo di qualche ricetta succulenta. Il nostro è un blog free, non siamo giornalisti ma amiamo tanto scrivere e condividere le nostre conoscenze.

Per saperne di più MAGAZINE SHOC

Seguici

Abbonati Gratis

Unisciti a 17.311 altri iscritti

Top 5 Articoli del mese

Autori

Vai su