Connettiti con
app android lemontube
come eliminare la puzza di frittura

fai da te donna

Come eliminare la puzza di fritto e cattivi odori in casa

Come eliminare la puzza di fritto senza l’aiuto di sostanze chimiche

State cercando un metodo su come eliminare la puzza di fritto? O semplicemente i cattivi odori? Bene  ecco il metodo perfetto. Ci sono dei cattivi odori che sono davvero vomitevoli come ad esempio la puzza del cavolo, la puzza del pesce e tante altre.

Come fare

Ci sono vari mix che potete combinare, questi sono dei veri mangia odori. Ecco quali sono:

  • rosmarino e fette di limone
  • bucce di arance e polvere di cannella
  • bucce di mandarini e foglie di alloro
  • Foglie di menta e fette di limone
  • Oppure oli essenziali ne bastano due (consigliati arancia,limone,bergamotto,vaniglia,rosmarino,menta,mandarino)

Una volta scelto il duetto preferito dobbiamo mettere il tutto in una pentola e portare all’ebollizione per 5 minuti senza coperchio. Il vapore infatti farà disperdere gli oli essenziali per la casa, mangiando tutti i cattivi odori, specie quelli rilasciati dalla frittura e dal cavolo. Se volete che gli odori del mix si diffondino anche in altre stanze, vi basterà prendere il pentolino e portarlo là dove volete che il profumo si propaghi. Se avete troppe stanze e il composto si è raffreddato, potete riscaldarlo aggiungendo la metà dei componenti messi in precedenza.

Leggi anche: Come fare un deodorante per la casa

Le quantità solitamente sono:

  1. Se si tratta di rametti allora, ne bastano 3
  2. Se si tratta di agrumi, bastano due frutti tagliati a fette o solo le bucce
  3. Se si tratta di foglie come la menta ne bastano 15
  4. Se si tratta di polvere di cannella allora bastano due cucchiaini

Nient’altro, così facendo avrete risolto il problema dei cattivi odori in modo efficiente, divertente ed economico. Non vi sembra. Alcune di voi mi posero la domanda se non era meglio creare un diffusore di oli essenziali. Allora vi rispondo subito: i diffusori sono lentissimi a diffondere gli odori o addirittura inefficaci poichè non hanno una spinta, mentre il metodo che vi ho fornito ha l’ausilio del vapore. Basteranno 15 minuti per rendere di nuovo la vostra casa profumata. Provare per credere. Ecco ora non avete piàù scuse, potete cucinare il cavolo, il pesce e le fritture, ora sapete come eliminare la puzza di fritto e cattivi odori.

Cosiglio:

Se cucinate il cavolo, potete aggiungere nell’acqua di cottura, due cucchiai di aceto di mele. Vedrete che i risultati saranno eccezionali.

Se ti è stato utile allora seguici su facebook per non perdere i nostri aggiornamenti

[su_button url=”http://facebook.com/cosedadonnaofficial” style=”flat” background=”#2c64a3″ size=”8″ wide=”yes” center=”yes” radius=”0″ icon=”icon: facebook-square”]Diventa nostro fan[/su_button]

Esperta in questioni di coppie. Esperta in cure naturali e cose da donna. Insomma sono una grande appassionata del mondo femminile. Non si direbbe vero? A parte gli scherzi, credo che la donna debba avere il suo valore perchè non è di meno dell'uomo.

Per saperne di più fai da te donna

Seguici

Abbonati Gratis

Unisciti a 17.310 altri iscritti

Top 5 Articoli del mese

Autori

Vai su