Connettiti con
arpa rifinanziare wells fargo https://pilloleitalia.net/viagra-prezzo/ contea di travis distretto sanitario
app android lemontube
come superare l'ansia

MAGAZINE

Come superare l’ansia

Non siate deboli, l’anisa può essere controllata!

Donne, l’ansia può essere dominata, può essere sconfitta, può essere cancellata. L’unica cosa che dobbiamo fare è avere la voglia di farlo. Oggi voglio darvi alcuni suggerimenti per vincere la maledetta ansia che ci condiziona la vita, a volte è causa di rovina dei nostri momenti migliori, a volte capita che le cose belle diventano brutte, causa, ansia, ansia, ansia!

L’ansia è alimentata dalle paure e sono esse che ad un certo punto si impossessano della nostra vita, ma ci sono alcuni modi per superarla.

le paure dell'ansia

Ecco i metodi infallibili:

Prima di tutto devi chiederti:

” Di cosa ho paura realmente? “

La chiave sta nel sapere la causa principale dell’ansia e iniziare a fare i piccoli passi per superare la paura. Non pensare ma ragionaDietro ad ogni ansia c’è una paura ma dietro ad ogni paura c’è un evento passato o recente che ritorna….Quando l’avrai scoperta e credimi lo scoprirai di sicuro perchè ti ritornerà in mente da subito, prendi un bloc note e scrivi

Ho paura di……

Nello stesso momento che lo scrivi, hai tolto da dosso la tua ansia facendola diventare una cosa esterna, fuori di te.

Come rilassarsi quando riceviamo un attacco di panico

Noi facciamo una cosa ogni giorno, ed è proprio quella cosa che ci aiuta a superare l’ansia, ma ovviamente dobbiamo farla in modo corretta. Di cosa sto parlando? Della respirazione!

Chi è esperto  di yoga o di chi medita,  sa quanto sia importante la respirazione. Imparare a rilassarsi è indispensabile e praticare profondi respiri è una delle cose che vi aiuteranno a calmare i momenti di ansia. Iniziate prendendo un respiro profondo  per 6 secondi prima di rilasciarlo, fatelo per cinque minuti per ogni attacco d’ansia.

Il pensiero di persecuzione

Chi riceve un attacco di ansia, vede il suo volto, quale? Il solito pensiero che l’ansia ci regala e cioè:

Sto per morire! Cosa mi sta accadendo! Ho una grave malattia!

Se questi pensieri, vi si presentano nella mente, a voce soffusa, dite: E’ un attacco di ansia!

Sarà come scoprire un ladro che sta rubando nella vostra casa…scapperà a gambe elevate.

In realtà questi pensieri orribili dimostrano quanto sia potente la mente. L’idea è quella di modificare ora queste “frasi di paura ” in positivi e annotare i pensieri opposti per placare l’ansia. Pensate a cosa direste per calmare un’amica o un parente quando si trova in difficoltà e preoccupazione, ripetetelo a voi stesse. Frasi come “Io non ho intenzione di morire” e “Io sono tranquilla” userete la stessa arma che l’ansia usa verso di voi.

Passiamo alla pratica esercizi:

Ogni giorno dovete praticare 5 minuti di relax, come? Ascoltando le onde del mare, esse sono liberatorie, il rumore dell’acqua del mare ci libera dal nostro stato di ansia, come se ci purificasse con le sue acque……ecco allora come iniziare.

onde del mare

Prima fase:

– Ogni giorno prendetevi un tempo di relax minimo 5 minuti.

– Sedetevi, piedi ben a terra e gambe chiuse, braccia rilassate sulle ginocchia.

– Procuratevi delle cuffiette e andate su questo video di youtube

– Respirate con il naso, seguite il ritmo delle onde, se l’onda va verso la spiaggia voi rilasciate il fiato, quando rientra, gonfierete i polmoni, lo stesso ritmo!

tisana

Seconda cosa da fare:

Alla sera o durante la giornata, prendete una delle seguenti tisane:

Tisana a menta, tisana a lavanda, tisana di camomilla, tisana di melissa o tisana di tiglio.

yoga

Terza fase:

Fare almeno mezz’ora di esercizi fisici al giorno, tipo yoga, tipo ginnastica libera, ginnastica cardio….questo aiuterà a scaricare l’adrenalina.

like

Quarta fase:

Questa è una delle fasi semplici da fare ma è anche una delle più importanti che spesso si trascura per varie motivazioni. Quale?

Mai e poi mai far passare la giornata senza aver fatto qualcosa che ci piace. Ad esempio, amo dipingere, allora dipingo, amo truccarmi, allora mi trucco, amo guardare film, guarderò almeno uno al giorno e così via……così facendo, il nostro corpo, la nostra mente non sarà caricata solo di fasi stressanti e obbligate ma anche di qualcosa che ci ha fatto piacere.

Luoghi da evitare se siamo ancora soggetti ad ansia:

-Evitiamo luoghi con poca luce

– evitiamo luoghi stretti per troppo tempo

– evitiamo discorsi lucubri o problematici, scappate non ascoltate

Carissime donne, noi siamo i soggetti più colpiti dall’ansia, perchè grazie al nostro organismo che produce mestruazionei 🙁 spesso e volentieri i nostri ormoni subiscono variazione di programmi…ma se praticate tutto quello che vi ho scritto, posso garantirvi che di attacchi di panico, colpi di ansia sia giornalieri e sia notturni….svaniranno.

Esperta in questioni di coppie. Esperta in cure naturali e cose da donna. Insomma sono una grande appassionata del mondo femminile. Non si direbbe vero? A parte gli scherzi, credo che la donna debba avere il suo valore perchè non è di meno dell'uomo.

Clicca per commentare

E tu cosa ne pensi?

Per saperne di più MAGAZINE

Seguici

Iscriviti alla newsletter

Top 5 Articoli del mese

Autori

Vai su