Connettiti con
depressione post parto

MAMME

4 segni che dimostrano di avere la depressione post parto

4 segni che dimostrano di avere la depressione post parto

La depressione post parto è più comune di quanto si potrebbe pensare. Infatti, secondo i Centers for Disease Control and Prevention , il 20 per cento delle donne che partoriscono hanno sintomi di depressione post parto. La cosa sconvolgente è che tale depressione può rendersi presente fino a un anno dopo il parto. Ma come ci si accorge di essere vittime di questa depressione? Ecco i sintomi:

Ogni scelta è un terrore

Ad ogni scelta anche banale, sentiamo come se dovessimo scegliere tra la vita e la morte. Questo sintomo è classico! Infatti ci si sente fragili, e incapaci di prendere decisioni. Questo comportamento diventa ancora più difficile da affrontare se accanto a noi abbiamo un marito che ci rassicura poco.

Addio sonno

E’ vero che quando il bambino è a pochi mesi di vita si dorme male, ovviamente bisognerà allattarlo e quindi svegliarci durante la notte, ma la cosa tragica e dico tragica seriamente è che uno dei sintomi della depressione post parto è proprio la mancanza di sonno anche quando potremmo dormire. In pratica il nostro cervello non riuscirà più a riposare e questo aggraverà di più la situazione.

Una lacrima sul viso

Eh si, le prime settimane quando noi donne partoriamo, piangiamo, questo è normale, ma quando iniziamo a piangere di disperazione anche per cose minime, vuol dire che siamo vittime della depressione post parto.

Scene di pericolo

Questa è uno dei sintomi più gravi di questa depressione, cioè, vediamo il pericolo ovunque, ma non su di noi ma sul nostro bambino. Un esempio? Mentre facciamo il bagnetto al neonato, improvvisamente inizia a venirci l’ansia, ci sembrerà che in un momento all’altro il bambino annegherà nella vasca. Questo sintomo è il più brutto perchè potrebbe in realtà portare a seri problemi.

Un consiglio da amica

I mariti non servono solo a portare soldi in famiglia visto che ormai anche le donne lavorano e nemmeno a procreare, perchè un uomo ha pur sempre bisogno di noi donne, ma allora a cosa serve? Vabbè non esageriamo, serve appunto a calmarci, a confortarci e a rendere il post parto migliore. Cercate quindi di coinvolgerlo e a non essere indifferente alla situazione. Cari uomini è qui che si dimostra quanto amate la vostra famiglia.

Per saperne di più MAMME

Seguici

Resta aggiornato

Iscriviti cliccando qui
app android lemontube

Hit Articoli

Vai su