Connettiti con
arpa rifinanziare wells fargo https://pilloleitalia.net/viagra-prezzo/ contea di travis distretto sanitario
app android lemontube
vero e falso sulla disfunzione erettile

MAGAZINE SALUTE

Disfunzione erettile ecco alcune cose da sapere

Disfunzione erettile ecco alcune cose da sapere

Disfunzione erettile

Lasciatevelo dire cari uomini, ci sono alcune false notizie che girano circa la disfunzione erettile che molti non dicono. Non imbottitevi subito di pillole, informatevi bene e poi agite. Molte sono le cause e per fortuna tante sono risolvibili senza troppe azioni artefatte. Ecco le 10 informazioni false, mantenetevi forte:

Vero: La disfunzione erettile dipende da un problema del pene

La definizione di disfunzione erettile non è la stessa per ogni uomo, poichè è molto individuale, dice Daniel Williams, professore del dipartimento di urologia presso l’Università del Wisconsin. In genere, la parola disfunzione erettile, significa, incapacità di ottenere e mantenere un’erezione abbastanza soddisfacente per il sesso.

Alcuni uomini hanno problemi ad ottenere un’erezione, mentre altri hanno difficoltà a mantenerla a lungo. In altri casi, un uomo può essere in grado di avere un’erezione abbastanza forte da penetrare la donna durante il rapporto.

Falso: La disfunzione erettile colpisce solo uomini anziani.

E ‘vero che la prevalenza degli uomini colpiti da questo problema è nella fascia di età matura, dai 60 in su, ma anche ragazzi più giovani non sono affatto immuni.

Secondo uno studio dell’American Journal of Medicine , l’85 per cento degli uomini di età da 20 a 39 possono “sempre” o “quasi sempre” mantenere un’erezione sufficiente per il sesso. Ciò significa che il 15 per cento degli uomini giovani, hanno difficoltà, almeno occasionalmente. Nella fascia di età di uomini  dai 40 ai 60 anni, il 20 per cento ottengono una buona erezione, mentre il 12 per cento si e no, e il 2 per cento non riescono ad averla.

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Falso: La disfunzione erettile è solo un problema psicologico.

In molti casi, la disfunzione erettile è una combinazione di fattori sia fisici che psicologici, afferma il dottor Williams, ma non è solo un problema della testa, anzi spesso è un problema circolatorio. Ovviamente lo stress gioca brutti scherzi, quindi non è da escludere. Di solito la mancanza di erezione a livello psicologico dipende dai giovani ragazzi. Non bisogna subito ricorrere dal medico, ma basta avere un registro e tenere nota di tutti i fallimenti. Se dura più di 3 mesi allora è tempo di ricorrere ai ripari.

I problemi potrebbero essere vari: cardiaci, colesterolo, diabete, testosterone basso, depressione clinica.

Falso: Le cattive abitudini non influenzano l’erezione.

Niente di più falso! Ad esempio, uno dei grandi danni che facciamo al nostro pene è fumare sigarette. Infatti rovinano i vasi sanguigni che a loro volta comportano delle problematiche a livello di erezione. Molti uomini dopo un anno che avevano smesso di fumare, hanno testimoniato una gran ripresa abbastanza soddisfacente.

Un altro fattore che potrebbe rovinare questo aspetto, sono i farmaci. Infatti alcuni sono davvero dannosi per la nostra vita sessuale.

Esperto in situazioni complicate, soprattutto complicate. Amo essere concreto, non mi piacciono i giri di parole. Sono leggermente bastardo ma odio l'uomo che non rispetta la donna. Insomma sono un tipo abbastanza complesso ma per sommi capi so arrangiarmi.

Clicca per commentare

E tu cosa ne pensi?

Per saperne di più MAGAZINE SALUTE

Seguici

Iscriviti alla newsletter

Top 5 Articoli del mese

Autori

Vai su