Connettiti con
arpa rifinanziare wells fargo https://pilloleitalia.net/viagra-prezzo/ contea di travis distretto sanitario
app android lemontube
come eliminare il calazio

MAGAZINE SALUTE

Come eliminare il calazio in modo naturale senza chirurgia

Come eliminare il calazio in modo naturale senza chirurgia

Come eliminare il calazio

Come eliminare il calazio, quella brutta pallina che ci stressa la vita? Improvvisamente come pioggia a ciel sereno appare sui nostri occhi una pallina e…. ci rende infelici. Molti arrivano a stressarsi a tal punto che superano la paura della chirurgia, beh non è niente di drammatico, in soli 5 minuti con un taglietto viene asportato. Ma l’articolo di oggi non vuole assolutamente parlare di chirurgia, anzi, l’opposto contrario, oggi voglio darvi alcuni consigli che non trovate facilmente su internet, su come eliminare il calazio in modo naturale.

1. Massaggio

come eliminare il calazio

Questo è uno dei migliori consigli su come trattare un calazio naturalmente. In realtà, questa terapia non solo può contribuire a ridurre il calazio ma anche a rilassarci.

Bisogna leggermente massaggiare la palpebra partendo dall’interno e finendo all’esterno della palpebra, quindi un movimento orizzontale. Questa azione favorisce la guarigione in modo veloce. Ricordo che bisogna lavarsi le mani con acqua e sapone. Successivamente, applicare un impacco caldo sulla palpebra  per circa 5 minuti. Ripetere questo metodo per un paio di volte al giorno per ottenere i migliori risultati.

2. Olio di ricino

come trattare un calazio - olio di ricino

L’olio di ricino contiene proprietà anti-infiammatorie elevate in grado di ridurre l’infiammazione e il dolore collegato al calazio. Questo olio può ridurre le dimensioni in modo rapido. In un primo momento, si applica un impacco caldo sopra la palpebra per circa 5 minuti poi con un batuffolo di cotone, applicare qualche goccia di olio di ricino sulla palpebra colpita. Fate questo, 2 volte al giorno per 2 settimane.

3. Prezzemolo

come trattare un calazio - prezzemolo

Il prezzemolo può aiutare a tirare fuori l’infezione del calazio, favorendo così la guarigione. Funziona quindi come un vero prodotto antibatterico.  Per attuare questo metodo vi basterà prendere una manciata di prezzemolo e porlo in una ciotola. Successivamente, si versa una tazza di acqua calda sopra e lasciarla raffreddare. Infine, si dovrà immergere una pezzuola o un pò di ovatta e bagnare la palpebra colpita, tenendola appoggiata per 15 minuti. Ripetere questo metodo 3 volte al giorno per una settimana.

4. Aceto di mele

come trattare un calazio - aceto di mele

Molte persone che si chiedevano come eliminare il calazio, alla fine hanno trovato una risposta valida con l’aceto di mele. Infatti  hanno riportato risultati positivi dopo alcuni impacchi di aceto. Questo perché l’aceto di sidro di mele contiene proprietà antisettiche e antinfiammatorie che aiutano a ridurre l’infiammazione e il dolore, nonché a combattere le infezioni. C’è bisogno solo di mettere 2 cucchiaini di aceto di mele in una tazza di acqua bollente. Successivamente, si immerge un batuffolo di cotone applicandolo sul calazio per 1 minuto. Applicarlo 3 volte al giorno per un paio di giorni. Per velocizzare la guarigione, vi consiglio di bere anche un bicchiere di acqua miscelato con un cucchiaio di aceto di mele, per due volte al giorno per diverse settimane.

5. bicarbonato di sodio

come eliminare il calazio - bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un potente anti-batterico naturale. Più che altro aiuterà ad eliminare l’infiammazione e il prurito nei primi giorni, ma ha scarsi risultati per la sua scomparsa.

6. L’olio essenziale di lavanda

come eliminare il calazio - olio di lavanda

Qualche goccia di olio di lavanda da applicare sul calazio per trattare il dolore e l’infiammazione. Utilissimo per eliminarlo. Ecco come procedere: Prendete un cucchiaino di olio d’oliva e mettete due gocce di olio essenziale di lavanda, applicatelo sul calazio con un lieve massaggio.

7. Aloe Vera

come eliminare il calazio - aloe vera

L’aloe vera è un altro modo efficace per trattare un calazio, Questo gel fantastico, ha proprietà antinfiammatorie, così potenti da ridurre il gonfiore, l’ infiammazione e arrossamento. Inoltre, ha anche proprietà antibatteriche in grado di combattere l’infezione.

Per ottenere il gel è necessario tagliare una foglia dalla pianta stessa. Applicare questo gel sulla zona interessata. Lasciare riposare per 15-20 minuti. Dopo di che, risciacquare con acqua tiepida. Fate questo più volte al giorno fino ad ottenere un risultato positivo.

8. Patata

come eliminare il calazio con la patata

Prendete un po ‘di patate e create una pasta. Stendere questa pasta su un panno pulito e applicarlo sul  calazio, al fine di ridurre il gonfiore.

9. Latte

come trattare un calazio latte

E’ utilissimo lavare l’occhio con il latte freddo. Questo trattamento contribuirà a lenire il dolore causato da calazio e rimuoverlo  velocemente ed efficacemente.

10. Cipolla

come eliminare il calazio

E ‘dimostrato che far cadere il succo di cipolla sulle palpebre è un vero toccasana efficace nel trattamento di calazi. Tagliare una parte di cipolla e spremere per ottenere un succo. Questo trattamento vale la pena provare.

Consigli utili:

Cercate di dormire almeno 7 ore al giorno, poichè il nostro corpo genera vitamina D, necessaria per guarire da questa brutta e fastidiosa situazione.

Mangiate molta frutta e verdura cruda e bevete due litri di acqua al giorno. Lavate spesso la faccia con acqua tiepida.

 

Esperta in questioni di coppie. Esperta in cure naturali e cose da donna. Insomma sono una grande appassionata del mondo femminile. Non si direbbe vero? A parte gli scherzi, credo che la donna debba avere il suo valore perchè non è di meno dell'uomo.

Per saperne di più MAGAZINE SALUTE

Seguici

Iscriviti alla newsletter

Top 5 Articoli del mese

Autori

Vai su