Connettiti con
app android lemontube
burro di arachidi

MAGAZINE

Il burro di arachidi fa male o fa bene?

Amo sfatare i miti e oggi sfaterò quello del burro di arachidi

Molti si chiedono se il burro di arachidi fa male, ma non si chiedono se fa bene, come mai? Magari perché la parola burro non dice niente di buono? Sarà? Ora lo vediamo e giudicherete voi!

Ho mangiato sin da piccola il burro di arachidi, ricordo che mia mamma mi preparava due fettine di pane con in mezzo due cucchiai spalmati di burro di arachidi. Era la mia merenda a scuola! Tutt’ora ne consumo un barattolo ogni dieci giorni. Ma mica vi aspetterete che vi dica “fa bene?” si, ha ottimi benefici ma consumato moderatamente e non esageratamente, si consigliano massimo due cucchiai al giorno per 5 giorni a settimana.

Aiuta a perdere peso

E dai donne fate OHOHOH  si avete capito bene, il burro di arachidi aiuta a perdere peso non ad aumentarlo e sapete perché? Non perchè sia magro e non abbia grassi ma perchè allo stesso modo delle uova, da un senso di riempimento, spingendovi quindi a mangiare di meno. In pratica placa qualsiasi voglia, proprio grazie al fatto che il vostro stomaco si sentirà appagato per molto tempo.
burro di arachidi

E ‘ricco di nutrimento

Il burro di arachidi è ricco di antiossidanti, ci protegge dal cancro. E’ ricco di magnesio, in pratica aiuta le nostre ossa a non consumarsi e a combattere l’artrosi. Ricco di potassio, dando vigore ai nostri muscoli, infatti viene molto consumato dai culturisti.  E mantenetevi forte: un uso regolare di burro di arachidi (due cucchiai per 5 giorni a settimana) aiuta a ridurre il rischio di malattie cardiache, diabete e altre malattie croniche.

Quanti dicono: ma è tutto grassoso e unge da morire, fa male! Ecco la mia risposta: il burro di arachidi è zeppo di salute per il cuore, in quanto contiene grassi monoinsaturi. Questo vuol dire che può migliorare notevolmente la qualità di salute del vostro cuore.

Come tutte le cose però dobbiamo andare a cercare il migliore in commercio. Ce ne sono alcuni che contengono troppi zuccheri e conservanti. Ecco come scegliere quello giusto:

Non deve avere il sodio al di sopra dei 250 mg

Lo zucchero usato deve essere quello grezzo, cioè zucchero di canna.

Una ricca fonte di energia

Solitamente è consigliato mangiarlo al mattino, in quanto è molto energetico e vi aiuterà ad affrontare la giornata in modo energico.

Il popolo americano consuma abbastanza burro di arachidi ogni anno da rivestire tutto il Grand Canyon.

 Ecco le migliori marche e soprattutto più affidabili:

 

Continue Reading
Potrebbe piacerti anche ...

Esperta in questioni di coppie. Esperta in cure naturali e cose da donna. Insomma sono una grande appassionata del mondo femminile. Non si direbbe vero? A parte gli scherzi, credo che la donna debba avere il suo valore perchè non è di meno dell'uomo.

Per saperne di più MAGAZINE

Seguici

Iscriviti alla newsletter

Top 5 Articoli del mese

Autori

Vai su
Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes