Connettiti con
app android lemontube
un app per le mamme per crescere il proprio bambino

Cose da donna

Mamma 2.0, quando la tecnologia aiuta la crescita del bambino

Può la tecnologia diventare un aiuto per le mamme moderne? La risposta è sì, perché le mutazioni tecnologiche del nuovo millennio permettono alle mamme di rendere più snelli gli impegni di ogni giorno, ma anche di educare i figli in modo più preciso, sfruttando le potenzialità dei giochi per bambini presenti in rete.

Il web mette infatti a disposizione delle mamme tanti videogiochi educativi, che svolgono una funzione duplice: da un lato queste proposte insegnano in modo divertente tante cose della vita, mentre dall’altro rappresentano un’introduzione felice all’universo tecnologico. Mentre le mamme possono avere vissuto sulla loro pelle il passaggio dall’universo analogico a quello digitale, i bambini sono dei veri propri nativi digitali, quindi chiedono di essere educati alla conoscenza della tecnologia per poterla trasformare in uno strumento di vita, utile per la formazione scolastica e per la loro futura carriera professionale.

Mamma 2.0: le app dedicate ai bambini piccoli

Le applicazioni disponibili per le mamme 2.0 sono molte e mirano a rendere la loro vita infinitamente più semplice, nonché a favorire l’educazione dei figli. Si tratta di applicazioni che si promettono di organizzare al meglio la giornata, di ‘scovare’ quali son le attività migliori per i figli e anche di tenere conto di alcuni aspetti fondamentali nella crescita del bambino, quali i parametri alimentari e quelli legati alla salute.

Un tempo esisteva il quaderno, dove venivano annotati gli sviluppi, l’aumento del peso e le variazioni alimentari. Grazie alla moderna tecnologia, il quaderno può essere sostituito da applicazioni che, oltre a raccogliere i dati sulla crescita del piccolo, aggiungono tips e consigli, suggeriscono trucchi e aiutano le mamme ad educare i bambini in modo semplice e felice.

Videogiochi educativi: a cosa servono?

L’universo dei videogiochi si è sviluppato non solo per gli adulti, promettendo esperienze di gioco sempre più coinvolgenti, ma ha maturato anche una coscienza votata all’educazione dei bambini più piccoli. Ecco quindi nascere esempi di videogiochi educativi che permettono alle mamme di introdurre i bambini alla tecnologia in modo felice e controllato. I videogiochi educativi si pongono infatti come obiettivo quello di migliorare e di sviluppare le abilità cognitive dei piccoli, di accelerare l’accrescimento delle competenze e anche di favorire lo sviluppo della conoscenza logica.

I videogiochi per bambini piccoli sono stati programmati per essere semplici, 

graficamente accattivanti e colorati, ma soprattutto per avere uno scopo che come recita il nome è fortemente educativo. Può trattarsi di giochi che sfruttano i personaggi dei cartoni animati, ma anche di videogame che hanno per protagonisti gli abitanti del regno animale o vegetale.

I giochi online permettono quindi ai bambini di acquisire familiarità con il computer e di immergersi per qualche momento in un universo colorato, studiato nei minimi dettagli appositamente per la loro crescita. Si tratta di un valido aiuto per le mamme 2.0, che possono crescere i figli nella consapevolezza di introdurli all’era tecnologia, contando su prodotti di elevata qualità come i giochi online per bambini che si trovano nel portale specializzato giochigratisonline.com.

Esperta in questioni di coppie. Esperta in cure naturali e cose da donna. Insomma sono una grande appassionata del mondo femminile. Non si direbbe vero? A parte gli scherzi, credo che la donna debba avere il suo valore perchè non è di meno dell'uomo.

Per saperne di più Cose da donna

Seguici

Abbonati Gratis

Top 5 Articoli del mese

Autori

Vai su