Connettiti con
app android lemontube
mescolare detersivi

Cose da donna

Mix tossici attenzione a mescolare i detersivi

Vuoi essere sicura che il pavimento del bagno sia disinfettato?

Aggiungi della candeggina all’acqua di lavaggio….

Vuoi anche che profumi? Aggiungici un po’ di detersivo profumato. Sbagliato! L’incredibile quantità di prodotti detergenti presenti sul mercato ci ha portato a vedere tali prodotti con grande famigliarità, facendoci però perdere il senso del pericolo che un utilizzo sbagliato di queste sostanze può generare.

Ad esempio: lo sapete che non dovete mai e per nessun motivo mischiare candeggina ed ammoniaca? Non è una leggenda metropolitana: il mix di queste due sostanze da luogo a dei gas che vengono sprigionati nell’aria in casa, gas che possono provocare tosse, nausea, lacrimazione, mancanza del respiro ed addirittura un senso di costrizione al petto. In alcuni casi si può riscontrare irritazione a occhi e gola nonché la sintomatologia tipica della polmonite. Ve lo sareste mai aspettato da due prodotti così d’uso comune? E invece accade, ed anche spesso Accade perché in primo luogo la gente non sa che queste due sostanze non devono essere mischiate. È bene dunque sapere che la candeggina così come l’ammoniaca si ritrovano in diversi prodotti detergenti per pavimenti, sanitari e vetri. Chi invece sa della pericolosità del mix spesso non ha modo di verificarne la presenza nei prodotti acquistati. In particolare mentre per l’ammoniaca può essere più semplice verificarne la presenza, per la candeggina il più delle volte non viene usato direttamente questo nome “comune” in etichetta ma la sua accezione scientifica di “ipoclorito di sodio”.

mescolare detersivi

Altre volte ancora accade che si sappia delle problematiche legate al mix, si sappia del nome ipoclorito di sodio” ma tuttavia non si sia in grado di prevenire l’insorgere di problemi perché semplicemente sulle etichette non viene riportata alcuna informazione a riguardo. Come ci si protegge in questo caso? Premessa: è vero che non sempre un prezzo maggiore è sinonimo di maggiore qualità del prodotto, è vero che esistono sul mercato sottomarche con ottime recensioni, anche a livello scientifico, ma è altrettanto vero (come dimostra la realtà di tutti i giorni) che i marchi sconosciuti ed economici sono quelli che il più delle volte hanno scatenato l’insorgere di problemi seri nell’utilizzo di detergenti per la casa. Ecco quindi che l’utilizzo di detersivi di marchi leader del settore, garantiscono certamente standard di sicurezza maggiori, in quanto solo i grandi marchi hanno la possibilità di investire in sicurezza facendo tutti i controlli necessari prima della commercializzazione del prodotto sul mercato.

Ricordiamoci infatti che, mentre un marchio poco noto può tranquillamente chiudere e riaprire sotto nuovo nome, per i grandi marchi l’affidabilità e quindi la fama, rappresentano un punto di forza imprescindibile e sono quindi loro i primi a volersi tutelare, proponendo sempre prodotti efficaci e sicuri.

Continue Reading
Potrebbe piacerti anche ...

Siamo un gruppo di ragazzi appassionati per il mondo web in generale, dando una piccola priorità al mondo delle serie tv e del cinema. Amiamo moltissimo poi la tecnologia, e ovviamente siamo buon gustai, quindi ogni tanto in questo nostro blog magazine parleremo di qualche ricetta succulenta. Il nostro è un blog free, non siamo giornalisti ma amiamo tanto scrivere e condividere le nostre conoscenze.

Clicca per commentare

E tu cosa ne pensi?

Per saperne di più Cose da donna

Seguici

Abbonati Gratis

Top 5 Articoli del mese

Autori

Vai su