Connettiti con
arpa rifinanziare wells fargo https://pilloleitalia.net/viagra-prezzo/ contea di travis distretto sanitario
app android lemontube

fai da te donna

Modi naturali per prevenire le allergie

Semplici modi per…

Prevenire le allergie!

Prevenire le allergie si può anche senza i farmaci! Ci sono infatti alcuni accorgimenti da fare per poter rendere tutto questo reale. Ovviamente prevenire è sempre meglio che curare. Quando sono in atto consiglio di adoperare alcuni aiuti non solo farmaceutici ma anche naturali. Ma oggi voglio parlarvi di come possiamo prevenire queste orribili seccature che sono le allergie.

Doccia

Vi sembra una cosa banale? No mie care amiche, la doccia è uno di quei metodi che ci aiuta in modo davvero formidabile. Prima di tutto però, se siamo soggette alle allergie stagionali, quando entriamo in casa dopo una lunga passeggiata, dobbiamo cambiere gli indumenti che idossavamo e lavarli. Mai e poi mai rimetterli di nuovo, poichè su di essi ci saranno di certo residui di polline e polvere. Dopo ciò, una bella doccia per ripulire la nostra pelle.

Dopo la doccia?

Potrebbe capitare che dopo la doccia, i residui non sono andati via…ovviamente non dal corpo, sapete da dove? Dai capelli! Quindi, ancor peggio se usate lacca  o gelatina. Nel caso usiate questi prodotti, dovete necessariemente dare uno shampoo, anche sono con acqua calda. Se invece al contrario, i vostri capelli non sono stati impregnati da questi prodotti che d’altra parte ritengo davvero dannosi per la salute dei nostri capelli, allora potete spazzolarli semplicemente.

Cambiare le lenzuola

Non dovete mai avere usare le stesse lenzuola più di una settimana sul vostro letto. Vanno quindi lavate e sostituite.

Deumidificatore naturale

L’umidità comporta inevitabilmente l’insorgere di muffe, creando un habitat favorevole alla proliferazione di acari e microbi, e sappiamo tutti che la polvere è portatrice di allergie. Cosa fare? Di certo sarebbe ottimo un deumidificatore professionale o aria condizionata che filtra appunto l’aria che respiriamo, ma onestamente sappiamo che hanno troppe controindicazioni, sia economiche e sia salutari, quindi creamone uno naturale. Come? Quale? Continuate a leggere e lo scoprirete 🙂

Prendete una bottiglia di plastica, 150 gr. di sale grosso da cucina, nastro adesivo e carta stagnola. Come fare? Prendete la bottiglia di plastica e dividetela a metà.

Sulla parte superiore, quindi al posto del tappo, andrà messa la carta stagnola e attaccarla con il nastro adesivo, poi dovrete effettuare dei piccoli fori che permetteranno di far scorrere tutta l’umidità che il sale assorbirà.

Capovolgete la parte superiore e inseritela all’interno della parte inferiore della bottiglia, come se fosse un imbuto.

Il sale lo porrete all’interno della parte superiore.

Bene, ora non vi resta che mettere il tutto in frigo facendolo restare per una intera notte. Il giorno successivo, ponetelo in una parte alta della stanza se vi è possibile. Dopo una settimana circa, noterete acqua nel fondo della bottiglia, quella si chiama umidità. Vi raccomando non gettatela nel water, ma nei tubi di scarico del lavandino, poichè è ottima per disotturarli e pulirli dal calcare che si deposita. Prenderete tre piccioni con una fava, non due. Uno perchè eliminerete allergie, eliminerete l’umidità e infine libererete i vostri tubi di scarico. Cosa volete più dalla vita!

Eucalipto

Di questo già ve ne ho parlato, l’olio di eucalipto è un rimedi davvero eccezionale per liberarci e prevenire allergie. Leggete qui.

Continue Reading
Potrebbe piacerti anche ...

Esperta in questioni di coppie. Esperta in cure naturali e cose da donna. Insomma sono una grande appassionata del mondo femminile. Non si direbbe vero? A parte gli scherzi, credo che la donna debba avere il suo valore perchè non è di meno dell'uomo.

Per saperne di più fai da te donna

Seguici

Iscriviti alla newsletter

Top 5 Articoli del mese

Autori

Vai su