Connettiti con
app android lemontube
tacchino del ringraziamento

MAGAZINE

Tacchino del ringraziamento

Il tacchino del ringraziamento come prepararlo

Vi è mai venuta la curiosità di assaggiare il tacchino del ringraziamento? A me per esempio viene sempre la voglia di mangiarlo quando vedo i film o telefilm americani, che con tanta devozione preparano il bel tacchino. Allora per tutti quelli che amano provare ricette sempre nuove, anzi dal mondo, oggi voglio mostrarvi come preparare il tacchino americano, cucinato nel giorno del ringraziamento.

INGREDIENTI:

  • Un tacchino intero (facciamole proporzioni su uno di 5 kg)

  • 1,5 kg di castagne

  • 800gr di pane raffermo senza crosta

  • 150gr di burro

  • Una cipolla

  • Un gambo di sedano

  • Un limone

  • Due bicchieri di vino bianco secco

  • Quattro rametti di rosmarino

  • Un ciuffo di prezzemolo

  • Un cucchiaino di maggiorana

  • Un cucchiaino di timo

  • Olio, Sale, Pepe

 tacchino ringraziamento

PREPARAZIONE:

-Innanzitutto bisogna bollire le castagne per circa 45 minuti. Nel frattempo pulire  il tacchino.  Fatto ciò strofinate un limone su tutto il tacchino.

-Quando le castagne saranno cotte, sbucciatele, privatele della pellicola interna e spezzettatele.
Fate sciogliere il burro in una padella, inserendo all’interno di essa una cipolla ed il sedano puliti e finemente tritati, quindi lasciateli insaporire a fuoco medio. Quando saranno morbidi, aggiungete un bicchiere di vino e lasciatelo evaporare.
Tagliate il pane a piccoli pezzi e poi versatelo nella padella, unendo anche le castagne spezzettate, il prezzemolo, la maggiorana, il timo, sale e pepe. Mescolate con cura, lasciate sul fuoco per 5 minuti circa . poi lasciate raffreddare il tutto.

  • Quando il preparato si sarà raffreddato, viene la parte più bella, quale? Riempire il tacchino.

Infatti dovrete prendere tutto il composto della padella e riempire all’interno il povero pennuto.
Al termine del riempimento, cucite l’apertura con dello spago da cucina. Salate e pepate il tacchino all’esterno e legatelo con altro spago, frapponendo tra questo e la carne i rametti di rosmarino.

Pronti a cucinarlo?

-Prendete il tacchino e mettetelo in una teglia, copritelo con una garza da cucina (basta andare in un supermarcato per trovare la garza da cucina o in un negozio tutto per la casa)  impregnata di olio ed infornate a 180°, lasciando cuocere per circa 1 ora.
– TDopo circa un’ora di cottura, aggiungete il bicchiere di vino bianco e rimettete in forno ancora per 2 ore e mezzo, bagnando di tanto in tanto con il liquido di cottura.

Infine eliminate la garza e cuocete ancora per venti minuti. Prima di servirlo, lasciatelo raffreddare una decina di min. Ecco ora anche in Italia possiamo ringraziare 🙂

tacchino ringraziamento

 A chi interessasse, la festa del ringraziamento si festeggia il 28 novembre.

Continue Reading
Potrebbe piacerti anche ...

Siamo un gruppo di ragazzi appassionati per il mondo web in generale, dando una piccola priorità al mondo delle serie tv e del cinema. Amiamo moltissimo poi la tecnologia, e ovviamente siamo buon gustai, quindi ogni tanto in questo nostro blog magazine parleremo di qualche ricetta succulenta. Il nostro è un blog free, non siamo giornalisti ma amiamo tanto scrivere e condividere le nostre conoscenze.

Clicca per commentare

E tu cosa ne pensi?

Per saperne di più MAGAZINE

Seguici

Abbonati Gratis

Top 5 Articoli del mese

Autori

Vai su