Connettiti con
riscaldare casa senza consumare

MAGAZINE CASA

3 modi per riscaldare casa senza consumare corrente e gas

3 modi per riscaldare casa senza consumare corrente e gas

Riscaldare casa è un vero e proprio obiettivo invernale

Restiamo caldi quest’anno senza spendere

Sono tanti i metodi per riscaldare casa senza consumare. Essendo cresciuto in una casa piena di spifferi e non avendo la possibilità di accendere i riscaldamenti per via del costo, beh mi sono arrangiato e devo dire che i risultati non sono stati cattivi. Se stai cercando di mantenere la bolletta del gas e della corrente a bada senza congelarti, ecco alcune strategie che potresti provare. E ricorda, bruciare meno gas o usare meno elettricità non solo ti fa risparmiare denaro, significa anche inquinare meno la nostra atmosfera terrestre.

SFRUTTA IL CALORE DEL TUO CORPO

Prima di riscaldare la nostra casa dovremmo provare a riscaldare il nostro corpo. Come? Bruciando calorie per riscaldare e riscaldarci, e dato che le calorie sono qualcosa di cui la maggior parte di noi è ben rifornita, abbiamo tutto il necessario per stare al caldo. Come? Facendo ginnastica nella nostra casa, questo brucerà calorie e riscalderà il nostro corpo. Inoltre possiamo provare a vestirci in modo adeguato.

 mantella messicana

Prendiamo un plaid vecchio e al centro facciamo un buco in modo da poterci infilare la testa. Trasformeremo così il plaid in una specie di mantella messicana. Così facendo staremo caldi e allo stesso tempo non ci sentiremo appesantiti dai mille indumenti…

Bottiglia di acqua calda

Se siete dinanzi alla tv e non avete una borsa di acqua calda, potete prendere una bottiglia di vetro e riempirla di acqua precedentemente riscaldata sul fornello.

Fagioli

No, non sto dicendo di mangiare fagioli anche se non mi dispiacerebbe ma voglio proporvi questo metodo davvero eccellente per riscaldare soprattutto i nostri piedi. Prendete un sacchetto di stoffa, mettete al suo interno mezzo chilo di fagioli secchi oppure riso. Riempite i sacchetti di stoffa e poneteli per 3 minuti nel microonde. I fagioli come il riso mantengono per tanto tempo il calore senza disperderlo. Ottimo da porre a terra e poggiare i piedi freddi.

strisce anti spifferi per finestre

VESTI LA TUA CASA PER IL FREDDO

Ecco un altro modo su come riscaldare casa senza consumare. Se la nostra casa ha finestre con spifferi, basta acquistare quelle strisce di gomma adesive che si mettono intorno alla cornice delle finestre. Sono davvero molto utili e potrebbero sorprendervi del bene che faranno salvaguardando il calore interno e allontanando il freddo esterno. Se non volete acquistare queste strisce potete usare il mastice per sigillare i bordi di qualsiasi porta o finestra. Persino le finestre migliori lasciano scappare il calore ed entrare il freddo, quindi quando inizia a fare buio, abbassiamo le tapparelle o chiudiamo le imposte.

serpente tappo per bozza porta

CREA UN SERPENTE PER LA PORTA

Sembra roba da poco ma posso assicurarvi che il serpentone fa il suo dovere. Potete acquistarlo o costruirlo con le vostre mani. Per poterlo fare basterà un pezzo di lenzuolo vecchio o una coperta che non utilizzate più. Riempirlo con fagioli secchi o sabbia e cucirlo in modo che venga un salsicciotto. L’unica cosa inconveniente è che bisogna sistemarlo ad ogni apertura della porta. Ma per il calore possiamo fare questo piccolo sacrificio 🙂

Condividi
  •  
  •  
  •  
  • 1
  • 1
  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    13
    Shares

Siamo un gruppo di ragazzi appassionati per il mondo web in generale, dando una piccola priorità al mondo delle serie tv e del cinema. Amiamo moltissimo poi la tecnologia, e ovviamente siamo buon gustai, quindi ogni tanto in questo nostro blog magazine parleremo di qualche ricetta succulenta. Il nostro è un blog free, non siamo giornalisti ma amiamo tanto scrivere e condividere le nostre conoscenze.

Clicca per commentare

E tu cosa ne pensi?

Per saperne di più MAGAZINE CASA

Seguici

Scarica l’app ufficiale di lemontube

Abbonati Gratis

Unisciti a 17.312 altri iscritti

Top 5 Articoli del mese

Autori

Vai su