Connettiti con
abbronzatura

COSE DA DONNA

Come proteggersi realmente dal sole

L’abbronzatura è fantastica ma si scende a compromessi

A chi non piace l’abbronzatura? Beh dovete però conoscere il patto del diavolo!

 Il sole sembra così innocuo che subito ci diletta l’idea di esporci e iniziare a farci nere. Ma la verità è che non è affatto innocuo! Partiamo dalla cosa più semplice; le scottature, esse sono molto più frequenti, se prima avvenivano solo per le pelli bianche e più delicate, oggi anche per chi ha una pelle scura, rischia di rimanere scottata!  

eliminare macchie di abbronzatura

In secondo luogo, il sole non è più l’amico del cuore che ci rende più belle, ma al contrario, sembra proprio che sia diventato il nemico numero uno per il nostro corpo, dire abbronzatura oggi è come dire, prendere una dose d’invecchiamento. Purtroppo il tasso d’inquinamento è così alto che il sole quando filtra il cielo ci lascia solo formule negative a tal punto che la nostra stessa pelle screpola da subito e invecchia precocemente. Infine la parte più dolorosa è il cancro che questo amato sole ci procura!

eliminare macchie solari

Ultimamente poi, non dimentichiamo della tempesta solare, che ha portato tante onde elettromagnetiche da procurarci veri danni.

Ora direte: ” Quindi niente sole?”

No! C’è un modo che può proteggerci e quindi alleviare di gran lunga questi effetti collaterali.

Crema solare ma quella giusta

E ‘importante spalmare la crema solare giusta. Ci sono diversi fattori da considerare per quanto riguarda ciò che è la crema solare giusta per voi. La maggior parte dei dermatologi raccomandano di indossare una crema solare con un SPF di 30 o superiore. E ‘anche importante cercare una protezione solare che sia resistente all’acqua se avete intenzione di farvi un bel bagno nell’acqua blu. In caso contrario, non si avrà una copertura sufficiente. Indossare la protezione solare giusta è uno dei suggerimenti per la sicurezza primordiale. Ma questo lo sapevate già. o almeno spero. La dose è importante, spesso la si spalma solo quando ci si mette al sole, invece no, va messa ogni 3 ore. Ad esempio se passate 9 ore sulla spiaggia, la crema andrà messa tre volte.

cappelli da sole

Usare un cappello a testa larga

C’è l’idea che circola spesso tra le donne, che mettere un cappello vuol dire non abbronzarsi sul viso. Sapevate che esiste il sole passivo sulla spiaggia? Il sole sul viso diretto non andrebbe mai preso. Infatti rovina la nostra vista, potrebbe a lungo andare crearci problemi di cataratta, anche se abbiamo gli occhi chiusi. Brucia la nostra pelle, creando rughe sul nostro bellissimo visino…quindi il sole sulla faccia va preso in modo passivo. Cos’è? In pratica indossando un cappello a testa larga, fatto di paglia, il sole rifletterà sulla sabbia e dalla sabbia rispecchierà sulle nostre guance, mentre il bellissimo cappello ci riparerà dalla sua violenza. Così facendo avremo, viso pulito e protetto e un’abbronzatura omogenea.

Evitare il sole dalle 12,00 alle 14,00

Mai e poi mai esporvi in queste ore, provocherete veri danni alla vostra salute e alla vostra pelle.

 

occhiali da sole uv

Indossare occhiali da sole UV

Indossare occhiali da sole, proteggerà i vostri occhi, ma non quelli comuni o da bancarella, poichè fareste un danno maggiore, ma occhiali da sole UV.

Questi sono piccoli suggerimenti che sicuramente renderanno piacevole e sicura la vostra estate e la vostra pelle, con un’abbronzatura che vi renderà più belle e non più vecchie.

Esperta in questioni di coppie. Esperta in cure naturali e cose da donna. Insomma sono una grande appassionata del mondo femminile. Non si direbbe vero? A parte gli scherzi, credo che la donna debba avere il suo valore perchè non è di meno dell'uomo.

Per saperne di più COSE DA DONNA

Seguici

Abbonati Gratis

Unisciti a 17.311 altri iscritti

Top 5 Articoli del mese

Autori

Vai su