Connettiti con
casi reali di esorcismo

MAGAZINE SHOC

Casi reali di esorcismo e possessione demoniaca

Casi reali di esorcismo e possessione demoniaca

Esorcismo e possessione

Molti credono sia solo roba da favola, roba da cinema horror, ma ci sono casi reali di esorcismo che superano di gran lunga le scene che vediamo sul grande schermo.  Il male esiste, e la sua forza è quella di farci credere che è tutta fantasia umana. Non ci credete? Volete delle prove? Ecco alcuni casi reali di esorcismo:

Annaliese Michel

Nata nel 1952 in Germania, Anneliese Michel è una dei casi reali di esorcismo da brividi. Per molti era una malata mentale e soffriva di epilessia. Nel 1973, all’età di 20 anni, i suoi sintomi peggiorarono in modo del tutto innaturale. Divenne depressa e molto aggressiva; rifiutava l’iconografie religiose, qualsiasi immagine sacra la disprezzava amaramente, raccontava di avere visioni demoniache, e sentiva voci provenire dall’inferno. I genitori di Anneliese erano convinti che fosse posseduta, e non si sbagliavano. Josef Stangl, un Vescovo cattolico autorizzò subito un esorcismo sulla giovane donna. Quasi 70 rituali furono eseguiti tra il 1975 e il 1976,  che porta alla morte di Anneliese.

Lamentava spesso di avere visioni inquietanti, mentre pregava.

Anneliese Michel diceva che Giuda, Nerone, Hitler, Caino e Lucifero erano dentro di lei. A volte, durante gli esorcismi parlava diverse lingue antiche.

Prima degli esorcismi, provarono anche la via della medicina, pensando si trattasse solo di disturbi mentali e fisici, ma nessuna cura la guarì. Compiva anche gesti strani come ad esempio leccare la propria urina sul pavimento. Mangiava insetti, ringhiava come un cane appena vedeva delle immagini religiose. Di certo, la sua famiglia aveva paura di lei.

Anna Ecklund

Il caso di Anna Ecklund risale al 1936. Anna aveva circa 14 anni, quando ha iniziato a mostrare segni di possessione demoniaca. Parlava lingue strane con voci gutturali; levitava rimanendo sospesa in aria. A volte si arrampicava sulle pareti proprio come spiderman, nella sua camera da letto. Il suo primo esorcismo è stato eseguito nel 1912, che sembrava quasi l’avesse liberata, ma solo per un breve periodo di tempo. Poi fu di nuovo posseduta e stavolta da più demoni. Il caso è culminato in tre esorcismi condotti presso un convento a Earling, Iowa, che guarirono completamente Anna Ecklund.

Clara Germana Cele

Clara Germana Cele era una ragazzina di 16, orfana del Sud Africa. Nel 1906, iniziò ad avere comportamenti strani. Parlava lingue sconosciute che una bambina della sua età non poteva di certo conoscere, divenne addirittura una specie di indovina, sapeva cose di persone che non aveva mai incontrato. Aveva una forza sovrumana e lievitava. La sua voce era come un coro di bestie che parlava all’unisono. Più tardi, Cele confessò di aver fatto un patto con Satana e consacrato a lui il suo corpo e la sua anima. Su di lei fu fatto un esorcismo che durò due giorni. Fortunatamente fu liberata dal patto e dal male.

Casi reali di esorcismo ce ne sono davvero a migliaia, non basterebbero pagine per poterli raccontare. E’ un grande errore pensare che sia solo frutto di fantasia perversa. Grandissimi uomini come Padre Amorth che ha combattuto il demonio e donne come Annalisa Colzi che continua a combattere questa battaglia contro le forze del male, ad aprire gli occhi all’umanità, meriterebbero più ascolto. Non so come faccia la gente a dire non esiste nulla. Comodismo? No, stupidità!

Siamo un gruppo di ragazzi appassionati per il mondo web in generale, dando una piccola priorità al mondo delle serie tv e del cinema. Amiamo moltissimo poi la tecnologia, e ovviamente siamo buon gustai, quindi ogni tanto in questo nostro blog magazine parleremo di qualche ricetta succulenta. Il nostro è un blog free, non siamo giornalisti ma amiamo tanto scrivere e condividere le nostre conoscenze.

Clicca per commentare

E tu cosa ne pensi?

Per saperne di più MAGAZINE SHOC

Seguici

Scarica l’app ufficiale di lemontube

Abbonati Gratis

Unisciti a 17.311 altri iscritti

Top 5 Articoli del mese

Autori

Vai su