Connettiti con
come arredare un balcone

COME FARE

Come arredare il balcone con il fai da te

Come arredare il balcone con il fai da te

Abitate in città ma non volete rinunciare al vostro piccolo angolo di verde? Con la giusta dose di creatività è possibile arredare il balcone per renderlo elegante, originale, ma soprattutto accogliente.

Recatevi in un negozio che vende articoli per il fai da te per la casa come Leroy Merlin e fornitevi di tutto il necessario per trovare soluzioni da esterno, spunti per l’arredo del giardino ed idee per abbellire con stile il terrazzo casalingo. Qualche esempio? Non potrà mancare nel vostro terrazzo una pratica e comoda panca da esterno: bastano dei blocchetti di cemento e una solida asse di legno, che potrà essere poi coperta con colorati cuscini per panchina. Facile ed economico. La panca da giardino è solo una tra le tante idee che possono contribuire all’estetica per arredare il balcone. Lo spazio del terrazzo può essere sfruttato come un vero e proprio salotto esterno, anche di limitate dimensioni, con l’aggiunta di simpatici ed eleganti tavolini da balcone, in legno o in plastica a seconda dei gusti, sui quali si potranno appoggiare dei vasi di piante fiorite.

come arredare un balcone
Se si intende trasformare il terrazzo in un’oasi di verde, si può optare per un mobile alto a più ripiani, all’interno dei quali collocare le diverse piante. Si tratta di una soluzione che sfrutta la verticalità e si dimostra particolarmente utile per gli spazi limitati in lunghezza.
Anche il pavimento può essere personalizzato con raffinatezza e fantasia, scegliendo dei tappeti da balcone o disponendo dei supporti disponibili in diverse tipologie di legno. A questa categoria appartengono anche i soppalchi, che possono rivelarsi un’idea originale in grado di modificare esteticamente l’ambiente del balcone.

Un vecchio baule appositamente modificato potrebbe prestarsi a diverse funzioni alternative, trasformandosi in un orto in miniatura o un vaso per un rampicante. Lo stesso risultato può essere ottenuto riciclando cassette della frutta o vecchi contenitori, il cui vecchio fascino può essere ristabilito con degli interventi di recupero.
Molto in voga è l’uso dei pallet che si riciclano spesso come arredi o supporti murali: posizionati aderenti alle pareti del balcone, potranno essere abbelliti con delle verniciature speciali per poi ospitare piante e fiori colorati. I più estrosi infine utilizzano persino degli stivali in gomma, quelli indossati dai bambini quando nevica, come variopinti supporti per pianticelle da appendere alle pareti.

Insomma, come si può vedere le soluzioni estetiche per rendere il balcone un piccolo e raffinato spazio verde non mancano proprio. Con queste semplici soluzioni il vostro terrazzo diventerà un accogliente angolo in cui fare colazione, prendere il sole o leggere un libro sarà ancora più piacevole.

Siamo un gruppo di ragazzi appassionati per il mondo web in generale, dando una piccola priorità al mondo delle serie tv e del cinema. Amiamo moltissimo poi la tecnologia, e ovviamente siamo buon gustai, quindi ogni tanto in questo nostro blog magazine parleremo di qualche ricetta succulenta. Il nostro è un blog free, non siamo giornalisti ma amiamo tanto scrivere e condividere le nostre conoscenze.

Per saperne di più COME FARE

Seguici

Scarica l’app ufficiale di lemontube

Abbonati Gratis

Unisciti a 17.311 altri iscritti

Top 5 Articoli del mese

Autori

Vai su