Connettiti con
quando siamo costipati

MAGAZINE SALUTE

Costipati? Ecco le cose che non dovremmo fare mai

Costipati? Ecco le cose che non dovremmo fare mai

Costipati? Non aggraviamo la situazione

Tutti noi abbiamo quei giorni in cui è andare in bagno diventa un vero problema e un grande disagio. Essere costipati quindi potrebbe addirittura rovinarci le giornate. Secondo alcune statistiche le donne sono quelle in maggioranza rispetto agli uomini che risultano meno costipati.

Gli individui costipati accusano per la maggior parte sintomi come; gonfiore e dolore addominale. La stitichezza và combattuta perchè non si tratta solo di un semplice disagio ma potrebbe a lungo andare creare un blocco del colon  (obstipazione), che richiederebbe un trattamento più invasivo rispetto ai soli lassativi.

Ecco le cose da evitare se siamo costipati:

Prima di tutto dobbiamo assolutamente evitare cibi in scatola e cibi precotti. Se si desidera curare la costipazione, bisogna evitare questi tipi di cibi. Essi sono ad alto contenuto di grassi, che rallentano la digestione e contribuiscono alla costipazione. Secondo Toyia James-Stevenson , MD, un gastroenterologo della Indiana University Health, sono pieni di fruttani: carboidrati che migliorano la durata di conservazione degli alimenti confezionati ma che distruggono i nostri processi digestivi naturali. Questo perché i nostri intestini non dispongono degli enzimi necessari per interromperli correttamente. I fruttani si trovano in diversi cibi comuni come pane, pasta e cracker e sono causa di sintomi come gonfiore, costipazione, diarrea e gas intestinali.

cibi confezionati costipati

Tra i cibi confezionati parliamo anche di patatine, altamente consumate dalla maggior parte della popolazione mondiale. Se proprio ci viene voglia, prepariamole con le nostre mani. Ci sono degli strumenti infatti che ci aiutano a tagliare le patate in modo sottile, basterà quindi affettarle e friggerle…di sicuro saranno molto più salutari.]

Al secondo posto come cibo confezionato più consumato sono i popcorn. Anche in questo caso vale il discorso del fai da te, acquistare il mais sfuso e cuocerli in padella, preferendoli a quelli imbustati.

Come curare la costipazione in modo naturale

Come migliorare la costipazione?

Bisognerebbe consumare almeno 30 grammi al giorno di fibra (frutta, verdure, fagioli, noci, riso integrale, grano e avena). Attenzione però, la fibra a volte può causare gonfiore e gas, quindi è saggio aumentare lentamente la dose giornaliera.

Troppo alcool rende costipati

Bere troppo alcool aumenta la difficoltà di andare in bagno. Infatti l’alcool inibisce l’ormone anti-diuretico (ADH) portando alla disidratazione, che a sua volta peggiorerà la costipazione.

Integratori di ferro e calcio

Assumere ferro e calcio come integratori, potrebbe aumentare la propria costipazione.

Dosi eccessive di lassativi

Molte di noi quando non riusciamo a liberare il proprio intestino, commettiamo l’errore di assumere quantità elevate di lassativi. Questo sicuramente permetterà di riuscire nel proprio intento ma peggiorerà la situazione. Ci sentiremo davvero male, magari con scariche di diarrea che ci rovineranno la giornata ma non solo, il nostro colon infatti diventerà tutto infiammato. Infine assumere quantità elevate di lassativi vuol dire arrivare ad un punto di non ritorno…saremo costretti ad aumentare man mano la dose perchè il nostro corpo si abituerà a quella dose fino a non riuscire più a liberarci.

Consiglio: ci vorrà del tempo, di sicuro non saremo liberi dalla costipazione sin da subito, magari un anno ma ci riusciremo. Come? Consumare come ho detto sopra, frutta, verdura, tanta verdura. Fagioli, noci, riso integrale, grano e avena. Bere almeno 1 litro di acqua al giorno e cercare di non essere troppo sedentari.

Esperta in questioni di coppie. Esperta in cure naturali e cose da donna. Insomma sono una grande appassionata del mondo femminile. Non si direbbe vero? A parte gli scherzi, credo che la donna debba avere il suo valore perchè non è di meno dell'uomo.

Clicca per commentare

E tu cosa ne pensi?

Per saperne di più MAGAZINE SALUTE

Seguici

Scarica l’app ufficiale di lemontube

Abbonati Gratis

Unisciti a 17.311 altri iscritti

Top 5 Articoli del mese

Autori

Vai su