Connettiti con
disintossicazione da facebook

RIFLESSI

Disintossicazione da facebook ecco cosa è accaduto

E’ il termine forse meno appropriato eppure

Ci vuole una vera disintossicazione da facebook per sentirsi come un tempo

Cosa intendo per disintossicazione da facebook? Beh, intendo proprio disintossicarsi! Si perchè questo social network ha preso il posto del mio cervello, decide tutto lui. Cosa mangiare? Basta andare in un gruppo di facebook e vedere milioni di ricette che condizionano il mio gusto e la mia scelta. Notizie bufale a volontà che ci convincono che siano vere e non solo ma le andiamo anche a raccontare facendo spesse volte pessime figure.

Se prima ero un tipo tranquillo e riservato, oggi mi faccio prendere dalla valanga di selfie che girano su quella maledetta home, spingendomi a fare altrettanto pubblicando mie foto demenziali e andando a sbirciare nei profili altrui. E cosa dire delle amicizie? Quante ne ho nel mio profilo, gente definita amica, ma che in realtà non conosco nemmeno. Un tempo avevamo un diario personale, oggi il nostro diario è facebook.

Un bel giorno però ho detto: ” devo assolutamente liberarmi, anzi fare una disintossicazione da facebook“. Credetemi non scherzo se vi dico che ho dovuto lottare contro crisi di astinenza. Peggio di una sigaretta.

Risultati immagini per sigaretta facebook

Ero in astinenza totale e solo dopo i primi tre giorni sono riuscito a riprendermi. Arrivato al quarto giorno infatti, vedevo tutto più chiaro. Non ero più ipnotizzato dallo scorrere di quei post in continuazione. La mente era pronta a decidere cosa fare, cosa vedere e cosa mangiare. Ho rimosso l’app sullo smartphone, che poverino veniva intasato da quelle notifiche che spesso lo mandavano in tilt. Avevo addirittura tinteggiato la parete della mia camera di blu e solo dopo questa disintossicazione mi sono reso conto che il blu non mi è mai piaciuto. Penso proprio che il mio subconscio fu strettamente condizionato da questo social mostro che come Damon Salvatore di The Vampire Diaries, soggioga il nostro cervello.

Fateci caso; addirittura nei telegiornali mostrano post e hashtag dei social network, ormai non ci serve nemmeno più la carta di identità perchè manca davvero poco che al comune invece del documento ci chiederanno:“qual è il suo nickname su facebook?” e se rispondete per caso:“non ho un account” vi guarderanno come se aveste detto:“Ho visto un asino volare”. Vi rendete conto?

Risultati immagini per facebook carta di identità

No ragazzi è arrivato il tempo di dare il giusto peso a questo social che ha preso in possesso le nostre vite. E’ un bel passatempo, un social geniale, questo non lo metto in dubbio ma ogni cosa deve stare al suo posto senza occupare troppo spazio.  Per poter vedere chiaro bisogna fare una bella disintossicazione da facebook in modo da pensare le cose giuste e soprattutto con il proprio cervello.

Siamo tutti impazziti, in continua ricerca di uno stupido “mi piace”. Facebook ci trova la ragazza o il ragazzo. Facebook è il covo dove i depravati si annidano e addirittura è il manifesto della confessione dove prima di suicidarsi si pubblica l’addio.  Ormai non usciamo più, non proviamo più la voglia di conoscerci per strada. Facebook è il nostro bar, la nostra pizzeria, il nostro confessionale, la nostra famiglia e la nostra stessa vita.

Abbiamo abolito ogni rapporto reale, trasformandoci in personaggi di the sims, abbiamo troppo dato spazio a questo incredibile circo blu. Disintossicazione da facebook, è la parola chiave per riprendere in mano la propria vita.

Ops intanto come vedete, sotto si commenta con facebook. Mi sà che devo disintossicarmi di nuovo. 🙁

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Siamo un gruppo di ragazzi appassionati per il mondo web in generale, dando una piccola priorità al mondo delle serie tv e del cinema. Amiamo moltissimo poi la tecnologia, e ovviamente siamo buon gustai, quindi ogni tanto in questo nostro blog magazine parleremo di qualche ricetta succulenta. Il nostro è un blog free, non siamo giornalisti ma amiamo tanto scrivere e condividere le nostre conoscenze.

Per saperne di più RIFLESSI

Seguici

Scarica l’app ufficiale di lemontube

Abbonati Gratis

Unisciti a 17.312 altri iscritti

Top 5 Articoli del mese

Autori

Vai su