Connettiti con
i rimedi della nonna

COME FARE

I migliori rimedi della nonna

I migliori rimedi della nonna

La nonna è stata sempre la seconda mamma

Ci ha lasciato rimedi che non passeranno mai

Le nonne, chi le dimentica? Sono state una guida, un punto fermo della nostra vita, specie quando le nostre giovani madri erano inesperte, al loro fianco c’erano le nostre nonne che ci hanno salvato mille volte. Da questo nasce la famosa frase iconizzata “i rimedi della nonna” sono quegli aiuti casalinghi che usavano in mille modi e per mille situazioni. Ho voluto raccogliere qualcosina per ricordarle e perchè no, anche per semplificare la ricerca nel caso ci servisse qualcuno.

Aria nella pancia

Ricordo spesso quando mi lamentavo dei crampi alla pancia, mia mamma diceva forse devi andare in bagno, ma niente non passavano, quando mia nonna seppe di questo mio problemino, mi diede subito il rimedio; finocchio cotto con limone, passò in un baleno. La cosa bella però fu il rimprovero che fece a mia mamma e le disse: La bambina ha mangiato troppi fagioli, la prossima volta che devi cucinarli, mettili a bagno maria tutta la notte e quando li cucinerai, metti insieme ai fagioli mezza carota, così facendo i gas evaporano e non crei problemi alla mia piccola. Da allora così li cucino e non ho problemi.

Mal di gola

Ricordo ancora quando avevo il mal di gola, mia mamma subito chiamava la nonna, e lei con tanta delicatezza e sicurezza mi dava il rimedio efficace. In pratica prendeva un cucchiaino di aceto di mele con un cucchiaino di miele. Per i più grandi mia nonna consigliava, un dito di whisky con un cucchiaino di miele e una premuta di limone, poi si riscaldava tutto e si beveva. Efficacissimo, spariva in giornata, era da prendere 4 volte al giorno mentre quello con il liquore si prendeva di sera.

Ulcere della bocca

Si sa i bambini mettono sempre le mani sporche in bocca ed io ero una di quelle, così quasi sempre soffrivo di ulcere della bocca, bolle e bollicine. Mia nonna  mi diede una soluzione che mi guariva in un modo magnifico. In pratica prendeva uno yogurt bianco e una premuta di limone, poi prendeva un batuffolino e me lo applicava.

Prevenire la febbre e l’influenza

Quante volte sono tornata da scuola tutta bagnata perchè avevo vergogna di portare l’ombrello, e puntualmente arrivavo a casa come un pulcino. Mia nonna mi disse: ricordati che quando rientri da fuori tutta bagnata o quando prendi troppo vento freddo, per evitare che ti venga la febbre o l’influenza metti subito i piedi nell’acqua calda così eviterai la fase di raffreddamento del tuo corpicino. Da quel momento pur stando sotto le tempeste non ho mai preso l’influenza. I rimedi della nonna sono per tutti noi un vero patrimonio da conservare gelosamente.

Questi sono i consigli che più ricordo, ce ne sono tanti ma ovviamente non posso scriverli tutti, non mi resta che dire: “grazie nonna”.

 

pillole

Le nonne sono delle vere mamme, dicono che amano più i nipoti che i propri figli, non so se è vero ma di sicuro ci hanno lasciato l’eredità più bella e preziosa, i loro rimedi che non falliscono mai.

 

Esperta in questioni di coppie. Esperta in cure naturali e cose da donna. Insomma sono una grande appassionata del mondo femminile. Non si direbbe vero? A parte gli scherzi, credo che la donna debba avere il suo valore perchè non è di meno dell'uomo.

Clicca per commentare

E tu cosa ne pensi?

Per saperne di più COME FARE

Seguici

Scarica l’app ufficiale di lemontube

Abbonati Gratis

Unisciti a 17.311 altri iscritti

Top 5 Articoli del mese

Autori

Vai su