Connettiti con
posizione per far raggiungere l'orgasmo ad una donna

VITA DI COPPIA

La posizione per far raggiungere l’orgasmo ad una donna

La posizione per far raggiungere l’orgasmo ad una donna

Alla ricerca di una posizione per far raggiungere l’orgasmo ad una donna? Eccola!

La posizione per far raggiungere l’orgasmo ad una donna è fondamentale conoscerla. Questo perchè renderà una donna soddisfatta e aumenterà l’incontro amoroso. Si sà è una cosa fisiologica, l’uomo più di 3 minuti non dura, pochissimi e rari uomini riescono a resistere fino a 5 minuti ma non di più. Non affidatevi e non credete a quei filmetti o racconti, è una questione tecnica e fisica.

Detto questo andiamo subito al dunque; scopriamo insieme qual è la posizione per far raggiungere l’orgasmo ad una donna in modo da raggiungere insieme il piacere di un incontro amoroso.

E’ fondamentale soprattutto per una coppia sposata. Infatti vivendo giorno dopo giorno insieme, il sesso in una coppia sposata acquista un’importanza fondamentale. Il sesso unisce, risolve incomprensioni, aiuta ad amarsi e a sentirsi più intimi e uniti, quindi se questo viene compromesso, si compromette l’intero matrimonio.

Le tre posizioni fondamentali per lei

Missionario

La posizione del missionario è davvero la più antica e conosciuta e molti credono sia quella meno adatta poichè l’uomo in questa posizione raggiunge facilmente il suo orgasmo lasciando asciutta la sua partner. Questo è parzialmente vero ma se notato l’immagine, ci sono alcune differenze da quella classica:

Innanzitutto la posizione per far raggiungere l’orgasmo ad una donna deve stimolare il clitoride. Osservando per bene l’immagine, noterete che la donna non ha le gambe esterne all’uomo ma internamente e non sono sollevate ma semidistese. Per facilitare il tutto, la donna porrà dietro al fondo schiena un cuscino. In questo modo il suo bacino sarà incurvato e il clitoride sollevato per essere stimolato.

Cowgirl Riverso

Cowgirl Riverso

La donna ama dominare il proprio uomo e sappiamo benissimo che la posizione cowgirl è la posizione per far raggiungere l’orgasmo ad una donna per eccellenza. Come vedete però è leggermente modificata. Lei è di spalle e non di fronte al partner e il movimento è come se ci si stesse sfrofinando. La cosa positiva di questa posizione è che il partner maschile riesce a durare di più mantenendo una buona erezione. Il cowgirl classico invece permette all’uomo di durare di più ma non di avere un’erezione prolungata.

Donna in cima

 

Ragazza in cima

Questa è una di quelle posizioni dove la donna viene facilitata del 70% una posizione davvero eccellente per tutte coloro che hanno difficoltà ad avere un orgasmo. La donna è distesa sull’uomo e si solleva con le braccia tese. Il suo movimento è quello di scorrere avanti e indietro. L’uomo aiuta a spingere in su seguendo il ritmo di lei. Il clitoride viene super stimolato.

 

Condividi
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
    2
    Shares

Esperta in questioni di coppie. Esperta in cure naturali e cose da donna. Insomma sono una grande appassionata del mondo femminile. Non si direbbe vero? A parte gli scherzi, credo che la donna debba avere il suo valore perchè non è di meno dell’uomo.

Clicca per commentare

E tu cosa ne pensi?

Per saperne di più VITA DI COPPIA

Seguici

Scarica l’app ufficiale di lemontube

Abbonati Gratis

Unisciti a 17.312 altri iscritti

Top 5 Articoli del mese

Autori

Vai su