Connettiti con
pasta e fagioli alla georgen

PRIMI PIATTI

Pasta e fagioli alla Georgen una ricetta con i fiocchi

Pasta e fagioli alla Georgen una ricetta con i fiocchi

Pasta e fagioli alla Georgen

La pasta e fagioli alla Georgen è una ricetta facile e genuina, un modo semplice di gustare il pasto dei poverelli. Infatti i fagioli erano ritenuti il pasto dei poveri perchè non potevano permettersi altro. Se uniamo la pasta e fagioli otteniamo proteine simili ad una bistecca di manzo. Ecco la ricetta:

Ingredienti per 2 persone:

  • Una scatola di 250gr di fagioli
  • Sedano abbondante
  • Mezzo cucchiaino di noce moscata
  • Un rametto di timo
  • Uno spicco d’aglio
  • Un pizzico di peperoncino in polvere
  • 3 fette di salame napoletano
  • una tazzina di pomodoro passato
  • Un cucchiaio di olio

Preparazione:

Prendete una pentola e versate la scatola dei fagioli, accendete la fiamma. Nel frattempo che inizia a cuocere, prendete uno spicco di aglio e aggiungetelo nella pentola.

pasta e fagioli

Prendete ora, il sedano, tritatelo o fatelo a pezzettini e mettetelo nella pentola. Fate lo stesso con il rametto di timo, ovviamente mettete all’interno solo le foglioline senza la parte legnosa.

Lasciate cuocere per un paio di minuti a fuoco normale, passati i due minuti, aggiungete, olio, pomodoro, noce moscata e il peperoncino, con mezzo cucchiaino di sale. Mettete il coperchio alla pentola e abbassate la fiamma.

pasta e fagioli

Tempo di cottura: 45 minuti

Passati i 45 minuti, aggiungete un bicchiere di acqua e un altro pò di sale. Fate bollire di nuovo il tutto. Una volta raggiunta l’ebollizione potrete aggiungere la pasta. Vi raccomando non mettetene troppa per evitare che venga troppo asciutto. La bellezza della pasta e fagioli alla Georgen è proprio il suo aspetto cremoso e un pò brodoso. Inoltre vi consiglio di usare o gli spaghetti spezzati o la pasta piccola come i tubettini.

Una volta raggiunta la cottura al dente, spegnete e servite il pasto caldo. Buon appetito con la pasta e fagioli alla Georgen.

Cuoca per passione. Ho imparato a cucinare prima per amore di mio marito poi man mano la passione è cresciuta ed ora mi diletto a preparare pranzetti squisiti per lui e dolci sublimi per i miei figli. Oggi mi diverto ad insegnare nuove ricette, a dare qualche lezione di cucina...un vero spasso. Ops dimenticavo, la mia abilità più grande è mangiare :-P

Per saperne di più PRIMI PIATTI

Seguici

Scarica l’app ufficiale di lemontube

Abbonati Gratis

Unisciti a 17.311 altri iscritti

Top 5 Articoli del mese

Autori

Vai su