Connettiti con

COME FARE

Come ritardare la menopausa precoce

Come ritardare la menopausa precoce

La menopausa è davvero una cosa brutta per la donna, perchè spegne in lei la capacità di mettere al mondo una nuova vita. Ma si può ritardare? Certo! Ecco come ritardare la menopausa: Proprio come le rughe, sappiamo tutti che prima o poi arriverà ma possiamo ritardarla. L’età media della menopausa è intorno ai 51 anni ma per l’1 per cento delle donne  è molto prim, prima dell’età di 40 anni. Il termine tecnico per questa menopausa precoce è insufficienza ovarica precoce ed è caratterizzata da vampate di calore, sudorazioni notturne, problemi di sonno, problemi sessuali, secchezza vaginale, dolore durante il sesso, disturbi del pavimento del pelvico e alterazioni dell’umore.

Sperimentare questi cambiamenti a 50 non è facile, ma addirittura a 35 o 40 anni, è davvero tragica la situazione. Quindi dobbiamo assolutamente capire come ritardare la menopausa. Sappiate che la menopausa precoce è caratterizzata dai propri geni, ecco perchè ci sono alcune cose che possiamo per ritardarla. Gli esperti ci dicono come:

Esercizio fisico

L’esercizio è una delle migliori cose che si possa fare per aiutare a ritardare la menopausa, poiché aiuta a regolare gli ormoni e mantenere i livelli normali di grasso corporeo, ma attenzione a volte può essere contro producente, infatti un’esercitazione eccessiva crea uno squilibrio ormonale che causa ovulazioni irregolari e quindi un esaurimento ormonale precoce”.

ritardare la menopausa

Non fumare

Se state cercando un modo su come ritardare la menopausa, allora dovete si da subito smettere di fumare. Il fumo infatti è una delle poche cose che si possa bollare per certo come causa principale della menopausa precoce. Le sostanze chimiche presenti nelle sigarette, come la nicotina, il cianuro di idrogeno (Danneggia cuore e vasi sanguigni, e mette ko le ciglia che proteggono le vie respiratorie consentendo alle tossine di entrare più facilmente nei polmoni. L’organismo del fumatore si difende obbligandolo a tossire per espellere gli agenti dannosi.) e il monossido di carbonio (è un gas incolore e inodore che costituisce il 3-5% dei prodotti della combustione delle sigarette. Legandosi allo ione ferro dell’emoglobina al posto dell’ossigeno, diminuisce la quantità di ossigeno trasferita nel sangue privando i tessuti della loro linfa vitale) possono accelerare il tasso di perdita delle uova. Purtroppo, una volta che le uova sono morte, non possono rigenerarsi o essere sostituite.

I pro di una donna incinta oltre i 40 anni

Mangiare latticini a basso contenuto di grassi

Gli studi condotti negli Stati Uniti hanno dimostrato che le donne che hanno mangiato prodotti a base di latte scremato, compresi i formaggi a basso contenuto di grassi e yogurt, hanno continuato a ritardare l’inizio della menopausa da oltre tre anni e mezzo.

Si pensa che gli enzimi nel latte delle mucche possano aumentare i livelli di estrogeni e quindi aumentare il sistema riproduttivo. I migliori latticini sono sicuramente lo yogurt che aiuta il sistema ormonale.

Condividi
  • 7
  •  
  •  
  • 1
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    9
    Shares
Continue Reading

Esperta in questioni di coppie. Esperta in cure naturali e cose da donna. Insomma sono una grande appassionata del mondo femminile. Non si direbbe vero? A parte gli scherzi, credo che la donna debba avere il suo valore perchè non è di meno dell’uomo.

Clicca per commentare

E tu cosa ne pensi?

Per saperne di più COME FARE

Seguici

Scarica l’app ufficiale di lemontube

Abbonati Gratis

Unisciti a 17.312 altri iscritti

Top 5 Articoli del mese

Autori

Vai su